Fabio Käppeli cartellone

Andrà tutto bene…

Ce lo saremmo immaginati molto diverso questo periodo e in particolare la giornata odierna, e invece i risultati delle elezioni comunali arriveranno solo il 18 aprile 2021. Per chi mi ha chiesto «come mai “Bellinzona 2040?”», be’ adesso è chiaro a tutti! Possono anche rimandarle un’altra decina di volte senza che debba cambiare i cartelloni… […]

mercato di Bellinzona

Andiamo verso la Bellinzona del 2040!

«Se non sai dove vuoi andare, allora una strada vale l’altra», dice il gatto ad Alice nel Paese delle meraviglie. Nella prossima legislatura Bellinzona ha di fronte scelte strategiche che determineranno il suo futuro per i prossimi 20, 30 e anche più anni. Con tanti progetti che ci fanno sognare il momento storico è decisamente […]

Senza coraggio non c’è futuro

A 100 anni dalla nascita dei Giovani Liberali Radicali Ticinesi non posso non ricordare con un po’ di nostalgia gli anni intensi e di scoperta trascorsi all’interno di un movimento che rappresenta molto di più di una palestra politica. L’adesione a GLRT a 16 anni è stata la logica decisione quando ho voluto portare anche […]

Intervista CdT comunali 2020

«Casa e movida da conciliare» – Intervista

Diverse convergenze tra i candidati al Municipio di Bellinzona a confronto sulle politiche giovanili. «I ragazzi hanno bisogno di spazi in cui incontrarsi spontaneamente» – «La riconversione delle Officine l’occasione per far vivere la città ogni giorno» Video intervista Corriere del Ticino   Bellinzona può essere una città per giovani? Come favorire un’animazione più vicina ai […]

La Lex Fogazzaro torna in aula

Il trsistemente noto caso Fogazzaro ha portato alla luce un diplomificio di dimensioni sorprendenti. Un mercato in cui ottenere una maturità liceale rappresenta una via comoda e facilmente accessibile anche alle nostre latitudini. Per rimediare a una legislazione datata e non sufficiente è sui banchi della Commissione formazione e cultura da oltre un anno una […]

Basta divieti, più libertà! – Iniziativa parlamentare elaborata

I divieti inutili devono sparire. Talmente inutili che non sono quindi nemmeno compresi dalla popolazione e da chi dovrebbe rispettarli. Se ancora vi fosse qualche dubbio sul senso del divieto basta pensare ai negozi situati presso le stazioni FFS. Aperti 365 giorni all’anno dalla mattina presto fino alla sera tardi, con ogni genere di prodotto. […]