«No Billag»: illiberale oltre che anti-Svizzera

Perché dovrebbe essere approvata un’iniziativa così folle, che da un giorno all’altro spazza via oltre che il servizio pubblico radiotelevisivo anche quello privato? È difficile da comprendere poichö proprio una gran parte di chi ha fatto di “prima i nostri” il suo slogan vuole ora svendere la nostra indipendenza lasciando il campo libero a grandi […]

Intervento a nome della Commissione energia sul conto annuale di AET 2016

Signor Presidente, Consiglieri di Stato, Colleghe e Colleghi, oggi discutiamo per la prima volta i conti AET secondo i nuovi compiti nell’esercizio della vigilanza, definiti nella nuova Legge sull’Azienda elettrica ticinese entrata in vigore a metà 2016. Al Governo, giova ricordarlo, è attribuita la vigilanza diretta e ha quindi la competenza e la responsabilità di […]

Bellinzona e i suoi quartieri guardano avanti

Quasi 130 articoli compongono il Regolamento comunale della nuova Bellinzona, approvato a larghissima maggioranza dal Consiglio comunale quale primo indispensabile tassello in questa fase di avviamento della nuova Città. Infatti l’importanza di un regolamento comunale va ben oltre l’onorario dei Municipali: è il principale strumento di lavoro e pone le fondamenta del Comune, dei suoi […]

Di più, sempre di più: quando il troppo storpia

Chi negli ultimi mesi ha seguito l’attualità nell’ambito della sanità avrà forse notato due notizie che, se poste una accanto all’altra, permettono alcune riflessioni interessanti. La prima riguarda la pubblicazione di uno studio del politecnico di Zurigo che prevede un’ennesima crescita dei costi, che supereranno nel 2018 i 10’000 franchi a testa all’anno. Con questo […]

La nuova Bellinzona sta partendo con il piede giusto

Nei passati decenni le aziende municipalizzate con la loro attività efficiente ed innovativa sono state un elemento di coesione, estendendosi e diversificandosi sul territorio di quella che è poi diventata la nuova Bellinzona. Con la lungimiranza che le ha sempre contraddistinte, grazie alla nuova forma giuridica in futuro rappresenteranno ancor di più un attore centrale […]

SÌ alla civica, perché ne abbiamo bisogno

Il prossimo 24 settembre votiamo sulla civica e sul testo di Legge preparato dalla Commissione speciale Scolastica del Gran Consiglio. Quando nel 2013 fu lanciata l’iniziativa a monte del testo elaborato dalla Commissione ho avuto modo di scrivere che „uno studente liceale può prendere la maturità conoscendo perfettamente il calcolo infinitesimale e la geometria euclidea, […]

Sui costi della salute si può intervenire

Da alcuni giorni si è conclusa la consultazione del Consiglio federale sulla sua proposta di un intervento al tariffario per le cure ambulatoriali di medici e ospedali (il cosiddetto TARMED). Un approccio non tanto svizzero, ma resosi necessario dal momento che le parti contrattuali – su un fronte i fornitori di prestazioni (corpo medico), sull’altro […]

Ripristiniamo i contingenti per l’allunato giudiziario – Mozione

Con direttiva di data 1. febbraio 2017, la Divisione della Giustizia ha deciso di ridurre il contingente dei posti a disposizione degli alunni giudiziari. La riduzione sarebbe la conseguenza dell’aumento dello stipendio degli alunni giudiziari da CHF 1’500.— a CHF 2’000.— mensili lordi, considerata la difficile situazione finanziaria del Cantone. Seppur l’alunnato giudiziario non sia […]

Anticipiamo l’insegnamento del tedesco – Mozione

L’importanza del tedesco per la coesione nazionale La Svizzera può vantare una peculiarità assoluta, considerata anche una delle grandi ricchezze che il nostro Paese possiede: il plurilinguismo. Previsto anche dalla nostra Costituzione federale, all’art. 70 cpv. 3 è ancorata la promozione della comprensione e degli scambi tra le comunità linguistiche. Come precisato nell’interpellanza 15.3293 del […]

Rifiuti: Sì al rispetto della… legalità!

  L’8 novembre scorso, il Gran Consiglio ticinese, accogliendo la modifica della Legge cantonale di applicazione della legge federale sulla protezione dell’ambiente, ha di fatto detto sì alla tassa cantonale sul sacco. Al proposito ricordo che nel 2011 (ben sei anni fa!) il Tribunale federale, giudicando un caso del Canton Vaud (che oggi vanta un […]